Professional Tour & Transfer Services

Siena & S. Gimignano

L'unico esempio vivente di città Medievale, Siena ha origini Etrusche; dapprima colonia romana, successivamente nel 1555 conquistata da Firenze divenendo parte del Gran Ducato di Toscana. La città si snoda su tre crinali di montagne chiamati "terzi" e suddivisi in "contrade".

Piazza del Campo, rappresenta il nucleo della città e con la sua peculiare forma a conchiglia fa da teatro al famoso Palio: colori, tanta folla, 10 cavalli montati a pelo da altrettanti fantini - che rappresentano le contrade - per una corsa che dura solamente pochi secondi, ma che per i Senesi rappresenta la loro storia, la vita.

 

 

 

 

Da non perdere: la Fontana Gaia, la Torre del Mangia, il Museo Civico, Palazzo Piccolomini, Piazza Duomo, la Pinacoteca Nazionale.

Proseguendo a nord di Siena, si può apprezzare la ricchezza del paesaggio del Chianti, con le sue vigne ed i suoi oliveti ed i piccoli paesi che si trovano in questa zona, come San Gimignano e Monteriggioni con le loro mura di cinta, i tornanti che li avvolgono e la stupenda vista che offrono. 

 

 

San GImignano torri

San Gimignano, paesino medievale arroccato su una collina a 300Mt sopra il livello del mare, ancora circondato dalla cinta muraria medievale  famoso per le sue Torri (XI e XIII sec.) che dominano tutta la valle e che testimoniano la grandezza sociale e politica di San Gimignano nella storia. Delle 72 torri originarie, ne rimangono oggi solo 13. Dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Il Duomo è considerato uno dei più prestigiosi musei della Toscana, contenitore di affreschi di Scuola fiorentina: Benozzo Gozzoli, Domenico Ghirlandaio e Jacopo della Quercia; il Palazzo Comunale, con capolavori di artisti quali: Pinturicchio, Benozzo Gozzoli, Filippino Lippi, Domenico di Michelino, Pier Francesco Fiorentino.

Richiedi Informazioni